KIT BASE               KIT PREMIUM
Impianti fotovoltaici ad isola
Particolarmente indicati in assenza di collegamento alla rete elettrica (ad esempio: aree di montagna o agricole), la loro progettazione avviene in base alla zona di installazione, il periodo di utilizzo, la tipologia di utenza e i carichi da collegare.

I componenti principali dei sistemi fotovoltaici stand alone:

- Moduli solari fotovoltaici: esposti al sole generano energia elettrica, sotto forma di corrente e tensione continua. Il numero di moduli e i relativi collegamenti dipendono dal dimensionamento.

- Batterie di accumulo: immagazzinano l'energia proveniente dai moduli solari. La scelta di tipo e capacità è fondamentale per la durata di vita della batteria stessa, che può superare anche i 10 anni di vita.

- Centralina solare: l'elemento "guida" dell'impianto, gestisce l'alimentazione dai moduli  -chiudendo il collegamento coi moduli una volta raggiunto il limite superiore di tensione della batteria - e il consumo delle utenze, staccando queste ultime quando la tensione delle batterie scende a un livello minimo, sotto il quale si potrebbe danneggiare l'accumulatore.

- Inverter: dispositivo elettronico che trasforma la corrente da continua ad alternata. In questo modo si possono utilizzare liberamente gli apparecchi che richiedono 220V.

Le applicazioni più comuni per i sistemi fotovoltaici isolati sono:
  • Telecomunicazioni
    Alimentazione dei ripetitori radiotelevisivi posti in aree isolate, apparecchi telefonici, stazioni di rilevamento e trasmissione dati e servizi di protezione civile.
  • Servizi pubblici
    Illuminazione di strade e giardini, fermate dei mezzi pubblici e, in generale, la segnaletica stradale.
  • Agricoltura
    Impianti di pompaggio dell'acqua e dei sistemi di irrigazione automatica.
  • Industria
    Protezione catodica di gasdotti, oleodotti e altri tipi di tubazioni; fornitura di potenza in generale, in particolare per carichi elettrici limitati (dell'ordine di qualche kW) sempre in zone lontane dalla rete o dove questa risulta discontinua nell'erogazione.
  • Residenziale
    Fornitura di potenza (soprattutto illuminazione) per case e rifugi montani.